"Come faccio a spiegare a mia moglie che quando guardo fuori dalla finestra sto lavorando?" (Joseph Conrad)

giovedì 4 gennaio 2007

scheda tecnica del TOPKAPI

CAIPIRINHA “Topkapi”

CARATTERISTICHE
Progettista: Davide Castiglioni
Cantiere: Gilardoni
Anno di costruzione e varo: 1975
Lunghezza scafo: m. 9,15
Lunghezza galleggiamento m. 7,20
Baglio massimo m. 3,05
Pescaggio m. 1,55
Dislocamento a vuoto kg. 2.900
Deriva in ghisa integrata nello scafo kg. 1250
Superficie velica mq. 46
Timone con skeg integrale
Cuccette n. 6
Scafo in vetroresina
Coperta in vetroresina a sandwich di balsa
Serbatoio gasolio inox l. 35
Serbatoio acqua PVC l. 200

VELE
Randa radiale Dacron completamente steccata del 2000
Randa di rispetto Dacron parzialmente steccata
Genoa avvolgibile pesante del 2004
Genoa avvolgibile di rispetto in Dacron grammatura media
Spinnaker in nylon leggero
(Le vele sono sempre state protette dai raggi UV, durante l’ormeggio, da copriranda e calza coprifiocco)

ATTREZZATURA DI COPERTA
Ancora Bruce da 10Kg + 20m catena calibrata da 8mm + 30 metri cima 14mm
Salpa ancora manuale (sbarcato)
Falchetta in Teak
3 winch sulla tuga per drizze
2 winch in pozzetto 2 velocità per genoa
2 winch in pozzetto per spinnaker
Attrezzatura per spinnaker
Timone a barra in lamellare di mogano + barra di rispetto
2 manovelle in lega leggera
Tutte le manovre rinviate in pozzetto ad esclusione delle borose

POZZETTO
Autosvuotante 2 ombrinali con saracinesca di intercettazione
Sedute in mogano da 15 mm.
Carabottino in teak rifatto nel 2002
2 Gavoni per vele e attrezzature
Pompa di sentina a mano

ALBERO E BOMA
In lega leggera Canclini con 1 ordine di crocette, con protezioni salvavele
Sartie in acciaio inox cavo spiroidale a sezione maggiorata
Vang a paranco
Tesa paterazzo meccanico
Avvolgifiocco

MOTORE
Drofin 12,5 hp nominali (15 hp max a 3000 giri)
Sostituito nel febbraio 2007, attualmente circa 250 ore documentate.
Elica due pale fisse (velocità media a 1800 giri di 5,5 nodi)
Serbatorio gasolio 35 l.
Filtro supplementare decantatore gasolio

STRUMENTAZIONE
2 Bussole Plastimo Contest 130 (una nuova installata nel 2006)
Pilota automatico Autohelm 2000
Bidata Raytheon con Log/Speed/Eco/temperatura installato nel 2004 (Ecoscandaglio con allarmi)
Orologio/Calendario
Stazione meteo (barometro, igrometro e termometro)

IMPIANTO IDRICO
Acqua dolce con doppio circuito autoclave e pompa a pedale
Boiler acqua calda 220V 1300W da 13 litri con relè sezionatore di sicurezza, mai usato
Pompa elettrica corpo in bronzo svuotamento sentina con pescante
Pompa di sentina supplementare ad immersione
Serbatoi acqua 200 litri in PVC nuovi

IMPIANTO ELETTRICO
Quadro elettrico con fusibili e sezionatori separati per ogni servizio
1 batteria 75 Ah (2006) per avviamento
2 batterie (75 Ah + 75 Ah) per servizi
Presa corrente 220V
Voltmetro digitale ad alta precisione
Amperometro digitale ad alta precisione per consumo/carica batteria
2 prese accendisigari

SISTEMAZIONI INTERNE
Interni in Mogano
Pagliolo in mogano/frassino da 10mm
Cabina di prua con cuccetta doppia e stipetti chiusi
Quadrato con divano a C convertibile in cuccetta doppia
2 Cuccette singole a poppa
Ampio tavolo carteggio con seduta + mobiletto porta carte nautiche
Blocco cucina con lavello inox
Cucina a gas basculante a 2 fuochi
Frigo elettrico Indel-B a 12V da 100 litri silenziato (compressore Danfoss)
Cabina bagno con WC marino, lavabo e doccia
Armadio
Vari stipetti laterali porta oggetti

NOTE
Scadenza RINA: 2010 (Disimmatricolabile)

DESCRIZIONE
Si tratta di una imbarcazione studiata per navigare con qualunque tempo. La carena è a V molto pronunciata con deriva a “pinna di pescecane” integrata nello scafo (non imbullonata ma stampata assieme allo scafo) in modo da avere la massima robustezza strutturale. La forma della carena consente al Caipirinha di navigare senza “spanciare” con qualunque condizione meteomarina.
Lo skeg, di notevoli dimensioni, non ha solo la funzione di migliorare la stabilità di rotta, ma soprattutto protegge il
timone dalle sollecitazioni meccaniche indotte dal mare agitato.
La prua, molto affilata, permette navigazioni di bolina anche con mare contrario. Il costruttore (Gilardoni) ha realizzato questa imbarcazione con l’obiettivo di partecipare alla regata transoceanica OSTAR (Plymouth – Newport). Dopo il completamento della regata, Gilardoni, partecipò personalmente alla navigazione di ritorno dall’America all’Europa, dove si incontrano venti contrari per una buona parte del viaggio.



MANUTENZIONI DOCUMENTATE degli ultimi 3 anni, ordinarie e non:

2007: 2 giubbotti salvagente nuovi, tasca esterna porta scarpe, boetta luminosa, seconda bombola campingaz, 5 cuscini aggiunti in dinette, autogonfiabile, rete alle draglie, alloggiamento maniglie

2008: sostituzione baderna con cuffia volvo, revisione invertitore presso tecnodrive (sostituzione cuscinetti invertitore), sostituzione boccola asse, sostituzione disco reggispinta frizione, cambio bulbo olio, carena e zinchi, lucidatura murate, serraggio dadi testa (fine rodaggio), revisione motorino avviamento, revisione contagiri nuova lancetta e vetro, pilota automatico autohelm 2000, sostituzione rubinetto lavello con doccetta, aggiunta rubinetto acqua salata al lavello con pompa manuale, doccetta pozzetto, passerella, sostituzione evaporatore frigo e carica gas, sostituzione anodo e giranti pompa acqua, tasca esterna porta oggetti

2009: filtro gasolio, olio e filtro olio, girante pompa acqua, revisione genoa, carena e zinchi, lucidatura murate, teli oscuranti osteriggi, pompa di sentina a immersione di rispetto, nuovo ragno ferma randa, nuova valvola intercettazione gasolio, sostituzione prese a mare bagno, sostituzione fluxgate pilota automatico, verifica crocette e inserimento salvavele, acquisto zattera di salvataggio 6 posti Eurovinil (da revisionare), acquisto nuovo attuatore pilota automatico autohelm 2000, sostituzione stick prolunga timone, sostituzione illuminazione quadrato con led, verifica e regolazione pressione degli iniettori, verifica silent-block motore, controllo gioco valvole, olio invertitore, prefiltro gasolio

1 commento:

  1. Nous savons trouver une salle de Robinet Mitigeur Robinet Mitigeur de haute qualité est très difficile. Comme nos amis ont dit, de nos jours, il existe de nombreux types de robinets matériels. Nous aimons vraiment des Robinet infrarouge Robinet infrarouge Mitigeur baignoire et Mitigeur douche Mitigeur douche vendus à partir d'un site en ligne. L'espoir d'entendre la suggestion de quelqu'un. Que diriez-vous des robinets d'achats en ligne.

    RispondiElimina

stramba, vira, rimettiti in rotta e poi commenta...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...